Bosco del Quarelo

Il Bosco del Quarelo, raggiungibile da viale Sant’Agostino lungo via Ponte del Quarelo, è un bosco perturbano e si presenta come una vera e propria oasi dove passeggiare o andare a correre, lasciando l’auto o la bicicletta nel parcheggio illuminato e attrezzato con rastrelliere, panchine in legno e una tabella didattica con la mappa del luogo e le specie arboree presenti. Ci si può inoltrare nei percorsi battuti che costeggiano il bosco e raggiungono un piccolo laghetto, offrendo agli amanti delle passeggiate, del jogging e più in generale della natura un circuito di un paio di chilometri a due passi dalla città.

L’obiettivo principale del progetto del Bosco del Quarelo è di incrementare la qualità ambientale e territoriale, promuovendo l’impianto di boschi formati solo da specie autoctone tipiche, ricostituendo quegli ambiti che per secoli hanno caratterizzato la pianura veneta. Inoltre,  fornire aree naturali per la ricreazione e lo svago, contribuire alla sicurezza idraulica, depurare le acque in quanto sistemi filtro, mitigare l’inquinamento attraverso la riduzione dell’anidride carbonica, incrementare la biodiversità.

Attività: Pesca sportiva, Running
PROGETTO: Associazione Forestale di Pianura | AFP
ORARI: 08.00 – 18.00
CERTIFICAZIONI:

Racconti WOW

leggi gli ultimi articoli