Bosco Otello

Il Bosco Otello risulta uno degli ultimi esempi di bosco planiziale esistente nel territorio della Provincia di Treviso, la sua tipicità, le caratteristiche paesaggistiche legate alla caratteristica ambientale del bosco presente all’interno di una estesa area agricola coltivata a seminativi, prati e vigneti, ne evidenziano la bellezza ed è elemento “forte” nel paesaggio agrario di Gaiarine.

Il bosco è caratterizzato dalla presenza dominante della farnia e del carpino bianco, assieme al frassino all’acero campestre ed all’olmo. Anche la vegetazione arbustiva ed erbacea risulta molto varia ed interessante per la presenza di relitti di flora microterma; la fauna ospite è rappresentata in particolare dagli invertebrati e dall’avifauna.
Nonostante la limitata estensione quest’area ha una enorme importanza dal punto di vista storico, naturalistico e scientifico.

Questo bosco fa parte dell’Associazione Forestale di Pianura.

Area certificata FSC

La certificazione di Gestione Forestale responsabile assicura che una foresta o una piantagione forestale siano gestite nel rispetto di rigorosi standard ambientali sociali ed economici.

Racconti WOW

leggi gli ultimi articoli

Racconti WOW

leggi gli ultimi articoli

Misurare l’efficacia delle foreste nella mitigazione dell’inquinamento atmosferico: tu la conosci Arianna?

Bosco Sacile: dopo decenni l’antica foresta planiziale riapre al pubblico