Crescere un albero può davvero fare la differenza?

I motivi per amare gli alberi sono tantissimi e molto spesso collegati a un sentimento di benessere inconscio che nasce dalla relazione con la natura. Ma oltre al puro “amore” per la natura ci sono tantissime ragioni scientifiche che confermano l’importanza di salvaguardare la presenza degli alberi nel mondo.

0

Ecco un breve riepilogo di tutto quello che gli alberi fanno, in silenzio, ogni giorno:

• PULISCONO L’ARIA Le piante rappresentano il migliore organismo capace di limitare l’aumento della CO2. Una pianta adulta produce in un anno una quantità di ossigeno che copre il fabbisogno annuo di 10 persone. Inoltre, un ettaro di piante, in base alle caratteristiche proprie della specie piantata, può eliminare 20 kg di polveri sottili e smog in un anno.

• MIGLIORANO LA QUALITÀ DELL’ACQUA Gli alberi raccolgono e filtrano l’acqua che entra nei fiumi, nei laghi, nei corsi d’acqua e nelle falde sotterranee, aumentando la qualità di questa risorsa vitale.

• PREVENGONO L’EROSIONE DEL SUOLO Le radici degli alberi consolidano il terreno, impedendo frane, valanghe ed erosione mentre le chiome trattengono la pioggia e ne riducono la forza, aumentando il tempo che le acque impiegano per giungere al corso d’acqua recettore.

• REGOLANO LA TEMPERATURA Inoltre, attraverso l’ombra e il fenomeno di evapotraspirazione gli alberi possono arrivare a ridurre le temperature estive dai 2 ai 9 gradi centigradi.

• PROTEGGONO DAI RUMORI Alberi e piante sono delle barriere fonoassorbenti naturali: fasce di vegetazione poste lungo le strade possono ridurre i rumori del 70-80%.

• AIUTANO L’ECONOMIA Attraverso la produzione di legname e prodotti alimentari gli alberi danno lavoro a tantissime persone!

• AUMENTANO LA BIODIVERSITÀ Sugli alberi, nelle chiome e nelle cortecce vivono innumerevoli animali, come insetti, piccoli invertebrati, uccelli, roditori, e vari tipi di muschi. Tutto un mondo che va protetto e salvaguardato.

• CONTRIBUISCONO AL NOSTRO BENESSERE PSICO-FISICO Respirare l’aria dei boschi è considerato un rimedio davvero benefico in quanto attiva la circolazione sanguigna, facilita la respirazione, favorisce il rilassamento e abbassa i livelli di ansia e stress.

• SONO LA NOSTRA MEMORIA STORICA L’ex Corpo Forestale dello Stato ha censito in Italia oltre 22.000 alberi monumentali, esemplari che hanno un’età di almeno duecentocinquanta anni ma che in molti casi sono molto più antichi.

• E RENDONO PIÙ BELLO IL NOSTRO TERRITORIO! Basti pensare che secondo il report “The State of the World’s Forests 2018” realizzato dalla FAO:

• il 50% dei frutti commestibili proviene da alberi;

• la sicurezza alimentare di circa 250 milioni di poveri dipende dagli alberi;

• le foreste forniscono acqua potabile per oltre 1/3 delle più grandi città del mondo;

• circa 2,4 miliardi di persone utilizzano il legno per cuocere e riscaldarsi;

• le foreste assorbono circa 2 miliardi di tonnellate di anidride carbonica all’anno;

• il tasso di obesità dei bambini che vivono in aree verdi è inferiore dell’11-19%.

In poche parole, le foreste e gli alberi danno un contributo vitale sia all’uomo che al pianeta e aiutandoli aiuti te stesso.

CRESCERE, NON SOLO PIANTARE

Un vecchio stava piantando un albero di carrube, quando passò uno che gli disse: «Perché pianti questo albero? Non arriverai mai a mangiare i suoi frutti». E il vecchio rispose: «Io mangio i frutti dell’albero che hanno piantato i miei avi, questo lo pianto perché lo mangino i miei nipoti» (antica parabola rabbinica).

Con WOWnature farai molto più che piantare un albero…lo aiuterai a crescere! Perché la piantumazione non è che il primo passo di un lungo percorso e spesso il più “semplice”. Grazie alla consulenza del team forestale di Etifor, che ha piantato negli anni più di 250.000 alberi, sappiamo bene i problemi che hanno i gestori delle aree verdi. Mantenere boschi, parchi e aree verdi puliti e sicuri sono le vere sfide! Per questo il tuo contributo servirà a sostenere non solo la piantumazione ma anche la gestione del tuo albero!


SCOPRI TUTTE LE AREE DOVE PUOI CRESCERE UN ALBERO

Photo by Kristy Kravchenko, Jez Timms, D. Jameson, Studio Dekorasyon on Unsplash