close

Nessun prodotto nel carrello.

Betulla

  • Chi è sempre presente
  • I più determinati
  • I più trendy

Caratterizzata da una corteccia unica nel suo genere la Betulla è snella, slanciata ed elegante. Simbolo di femminilità per molte culture, è spesso associata all’inizio del ciclo vitale e alla nascita. Non pensate però che si tratti di un albero delicato: proprio come le donne la Betulla è molto resistente e sopporta bene gli sbalzi di temperatura.

Nome scientifico: Betula pendula
Nome comune: Betulla

Fa parte della famiglia delle Betulacee, ed è diffusa dai Balcani all'arco alpino, in tutta l'Europa Atlantica e l'Asia. Facile da riconoscere per la sua corteccia bianca con squarci neri e rugosi. Le due foglie sono piccole, triangolari e appuntite con il margine seghettato. Ha una chioma leggera, i cui rami principali sono verticali, ma quelli terminali pendono verso il basso. Il suo legno è duttile e al tempo stesso molto resistente.

La betulla è una pianta legata alla conoscenza e alla guarigione. Purificatrice e fonte di rimedi per numerosi malanni. Particolarmente resistente al freddo, ma esige piena luce. Da brava pioniera, colonizza anche terreni poco favorevoli, fertilizzando il terreno e preparandolo per la nascita di altre specie, che a volte arrivano anche a soffocarla, portandola al sacrificio.

Per questo nell’antichità veniva considerata la “pianta degli inizi”. Simbolo di perseveranza, adattabilità, umiltà e tenacia, suggerisce di continuare la propria strada sul percorso prescelto, anche se le condizioni sembrano avverse, per preparare il terreno a coloro che verranno.

La betulla ha proprietà diuretiche e depurative. In erboristeria si utilizzano soprattutto le foglie, ricche di flavonoidi, acidi fenolici, olio essenziale e acido ascorbico. Oltre alla foglia di betulla, a scopo terapeutico si impiegano anche la corteccia e la linfa.

( da 28,00  )

Caratteristiche che lo rendono unico

23,00 Kg
di CO2 catturata in un anno

25 metri

altezza raggiungibile

120 anni

aspettativa di vita massima

Foreste in cui puoi far crescere il tuo Betulla, adottandolo o regalandolo.

Bosco della Panarotta
Italia
Levico Terme (TN)
Val di Fiemme
Italia
Val di Fiemme (TN)