Caprifoglio peloso - Wownature
close

Nessun prodotto nel carrello.

Caprifoglio peloso

  • I più determinati

Il Caprifoglio peloso è fiero dei suoi peli, che coprono sia le foglie che i rami. Il suo legno duro come un osso è segno di grande fiducia in se stesso.

Nome: Caprifoglio peloso
Nome scientifico: Lonicera xylosteum
È un piccolo arbusto della famiglia delle Caprifogliacee. Cresce fino a 1600 metri, nelle foreste di latifoglie, cespuglieti e siepi di tutta la penisola italiana, inclusa la Sicilia. Ama stare al sole, soprattutto in suoli calcarei, ma si adatta bene anche ad altri terreni. Ha ramificazioni molto fitte e può crescere solo fino a 2 metri. Si è aggiudicato l’attributo di peloso, perché sia i rami giovani che le foglie sono ricoperti di peli. Anche i fiori bianco-giallastri sono vellutati. I frutti sono piccole bacche rosso scarlatto, acquose e lucide, ma velenose.

Il nome scientifico xylosteum e l’adattamento italiano ‘gisilostio’, derivano dal greco antico xylosteon. Significa “legno (duro come) un osso”, per via della sua fibra dura e compatta.

Le bacche contengono un glucoside tossico e amaro chiamato xylosteina. Questa sostanza è velenosa per l’uomo.

( da 22,00  )

Caratteristiche che lo rendono unico

7.00 Kg
di CO2 catturata in un anno

6 metri

altezza raggiungibile

50 anni

aspettativa di vita massima

Foreste in cui puoi far crescere il tuo Caprifoglio peloso, adottandolo o regalandolo.

Parco dell’Adda Sud
Italia
Lodi (LO)
Parco Oglio Nord
Italia
Villachiara (BS)
Entra nel mondo di WOWnature

Iscriviti alla nostra newsletter per immergerti nella forestasi, imparare dalla natura e restare aggiornato sulla nostra iniziativa!

PRIVACY POLICY

I dati personali raccolti dal presente modulo sono trattati da Etifor srl nel rispetto del GDPR e verranno conservati esclusivamente ai fini dell’iniziativa WOWnature. I dati non verranno ceduti a terze parti e gli iscritti potranno esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili, mediante una comunicazione mail a privacy@etifor.com o cliccando sulla voce relativa alla cancellazione dal database contenuta i tutte le newsletter.