Carpino nero - Wownature
close

Nessun prodotto nel carrello.

Carpino nero

  • I più determinati

Cresce spontaneo in Veneto, soprattutto nell’area collinare e pedemontana. Costruisce boschi chiamati ostrieti in suoli poveri, anche ripidi e sassosi.

Nome scientifico: Ostrya carpinifolia
Nome comune: Carpino nero
Il carpino nero appartiene alla famiglia delle Betulacee, non alla stessa del carpino bianco. Il suo tronco cresce dritto e da lì parte una chioma raccolta e allungata. Può arrivare ai 15 metri d’altezza. Le foglie verde brillante hanno una forma ovale e il bordo seghettato. Per distinguere il carpino nero da quello bianco, i frutti sono fondamentali. Si tratta di acheni di un verde chiarissimo, raccolti a grappolo. Spesso, incontriamo questa specie nei boschi di roverella e cerro,essendo una specie mediterraneo-montana. Predilige i terreni asciutti e soleggiati delle pendici calcaree, fino a 1200 m. È una pianta pioniera, cioè in grado di crescere su terreni difficili, che derivano da incendi, frane e disboscamenti. Così facendo, prepara il terreno per alberi più esigenti e fa partire il rimboschimento.

Il suo nome scientifico viene dalla parola greca ‘ostrya’, ovvero ostrica. Si fa riferimento alla forma delle infiorescenze che racchiudono i semi, come in una conchiglia.

Resiste all’inquinamento atmosferico, per questo lo incontriamo anche in siepi di città. È facile da mantenere, visto che tollera malattie e attacchi esterni.

( da 28,00  )

Caratteristiche che lo rendono unico

23.00 Kg
di CO2 catturata in un anno

15 metri

altezza raggiungibile

150 anni

aspettativa di vita massima

Foreste in cui puoi far crescere il tuo Carpino nero, adottandolo o regalandolo.

Entra nel mondo di WOWnature

Iscriviti alla nostra newsletter per immergerti nella forestasi, imparare dalla natura e restare aggiornato sulla nostra iniziativa!

PRIVACY POLICY

I dati personali raccolti dal presente modulo sono trattati da Etifor srl nel rispetto del GDPR e verranno conservati esclusivamente ai fini dell’iniziativa WOWnature. I dati non verranno ceduti a terze parti e gli iscritti potranno esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili, mediante una comunicazione mail a privacy@etifor.com o cliccando sulla voce relativa alla cancellazione dal database contenuta i tutte le newsletter.