close

Nessun prodotto nel carrello.

Pecan

  • I più determinati
  • Gli amanti delle cose buone

Albero originario del Nord America, può superare i trenta metri d’altezza e vivere fino a trecento anni. Il termine pecan significa letteralmente “nocciola che richiede una pietra per essere rotta”. Infatti è famoso per i suoi frutti dal guscio tenace, i cui semi golosi vengono utilizzati per varie preparazioni, soprattutto nei dolci. Dedicato alle persone dalla scorza dura, ma tenere dentro!

Nome scientifico: Carya illinoinensis
Nome comune: Pecan

Appartiene alle Juglandaceae. Nasce nell'areaa del fiume Mississipi, è stato importato in Europa nel XIX secolo e ora viene coltivato anche in sud Italia e in Spagna. È un albero deciduo che cresce fino a 20-25m, ma che può toccare i 40m. Cresce velocemente all'inizio della sua vita, ma entra in buon regime produttivo dopo circa 10-12 anni. Lo perdoniamo perché può produrre noci per quasi 200 anni! Le sue foglie verde intenso e dalla forma allungata cadono in inverno, vista la natura caducifoglie dell'albero. La noce pecan, come il frutto di tutti gli altri membri del genere hickory, non è una vera e propria noce, ma è una drupa, un frutto con un singolo seme o un nocciolo circondato da un guscio. La maturazione completa avviene in ottobre, più tardi rispetto alle noci italiane. Il metodo più facile per raccogliere le pecan è aspettare che cadano a terra.

Albero ufficiale del Texas da più di un secolo, il Pecan è parte integrante della cultura della nazione.
La noce è impiegata per svariate ricette, al punto da meritarsi una nuova invenzione: il gelato al gusto “butter pecan”.
I maggiori produttori di noci pecan sono gli USA e il Messico, che insieme raggiungono quasi il 90% del quantitativo mondiale, ma da poco si trovano anche piccole coltivazioni in Italia, principalmente in Sicilia.

Forse meno noto per il suo legname, utile a realizzare mobili, pannelli e pavimenti, il Pecan conosce la sua fama grazie alle noci…anzi, drupe.
Dalla celebre pecan pie ai cookies, i frutti trovano largo uso anche in ricette salate, come i funghi ripieni e le patate al forno.
Il consumo di questi semi può favorire la riduzione del colesterolo cattivo e aumentare quello buono. Essendo antiossidanti, proteggono l’apparato cardiovascolare anche con i loro antiossidanti.

( da 28,00  )

Caratteristiche che lo rendono unico

7,00 Kg
di CO2 catturata in un anno

30 metri

altezza raggiungibile

300 anni

aspettativa di vita massima

200 Kg

frutta prodotta in un anno

Foreste in cui puoi far crescere il tuo Pecan, adottandolo o regalandolo.