close

Nessun prodotto nel carrello.

Pero selvatico

  • Gli amanti degli animali
  • Chi è sempre presente
  • I più determinati

Il Pyrus pyraster è un albero piccolo ma con grandi fiori bianchi. È una specie selvatica, comune in tutta la penisola, che ben si adatta anche a condizioni aride e secche. Il legno, duro e compatto, un tempo veniva utilizzato per la costruzione di righe e squadre, mentre oggi lo si usa ancora per la costruzione di strumenti musicali. Perfetto per le persone precise, ma dall’animo creativo.

Nome scientifico: Pyrus pyraster

Nome comune: Pero selvatico

Fa parte della famiglia delle Rosaceae. Può assumere un portamento arbustivo e crescere fino a 4 metri, ma in condizioni ottimali riesce a raggiungere lo stadio arboreo e arrivare ai 20 metri. I rami diventano spinosi all'apice. Le foglie sono decidue, di forma ovaleggiate con margini seghettati. I fiori sono bianchi e sbocciano a metà primavera. Le pere che produce sono allungate, ma di piccole dimensioni, con buccia dal giallo al marrone scuro.

In Cina il pero è simbolo di giustizia, longevità, purezza, saggezza e buona amministrazione. I candidi fiori del pero sono invece simbolo di lutto, sia per il colore bianco dei petali – che in Cina è un colore funebre -, che per il loro passaggio repentino che diviene una metafora della tristezza, della freddezza e della morte. In Corea la pera impersonifica la grazia, la nobiltà e la purezza; mentre l’albero di pero rappresenta il conforto e l’agiatezza. Esistono svariate leggende che raccontano come la pera si in grado di donare fertilità alla donna, buona fortuna agli esami, saggezza e salute.

La pera è un frutto autunnale per eccellenza, ma che puoi trovare anche in estate o in inverno, grazie alle moltissime varietà esistenti. Ricca di fibre e antiossidanti, la pera sazia e contrasta il colesterolo. Se siete amanti dei dolci fatti in casa, vi consigliamo una bella crostata di pere.

( da 32,00  )

Caratteristiche che lo rendono unico

23,00 Kg
di CO2 catturata in un anno

15 metri

altezza raggiungibile

50 anni

aspettativa di vita massima

Foreste in cui puoi far crescere il tuo Pero selvatico, adottandolo o regalandolo.

Bosco Moranzani
Italia
Mira (VE)