Foreste, alberi, acqua: la nostra vita sulla terra dipende da loro

Che cos’é una foresta? Un ecosistema formato da alberi, animali, erbe, arbusti, alberi, frutti, microrganismi in diretta relazione fra loro. La foresta è un ecosistema complesso in un delicato equilibrio con tutti gli elementi del pianeta ed in particolare con il clima e, di conseguenza, con i cambiamenti climatici. Gli ecosistemi forestali vengono influenzati pesantemente dai fenomeni di siccità e questo è un problema che riguarda tutti noi. Nessuno escluso.
foreste-clima

Foreste: un delicato equilibrio frutto di un’evoluzione continua

Un processo ben noto a chi si occupa di scienze forestali è la cosiddetta pressione selettiva: in tutti gli ecosistemi forestali ci sono organismi che meglio si sono adattati alle caratteristiche tipiche di quei particolari ambienti. Tutte le specie vegetali e animali che abitano nei boschi e nelle foreste hanno subito degli adattamenti evolutivi che hanno permesso loro di crescere, riprodursi e adattarsi ma soprattutto assumere una forma consona a quel determinato habitat: è l’evoluzione che permette alle foreste di vivere in quel delicato equilibrio dinamico fatto di interconnessioni tra tutti gli esseri viventi che ospita. La capacità della foresta di limitare gli impatti negativi dei cambiamenti climatici è una qualità che deriva proprio da questa capacità di adattamento.

Gli alberi hanno sete

Ma questo delicato equilibrio è minacciato da diversi fattori, la quasi totalità di origine antropica: l’emissione da parte dell’uomo di gas “ad effetto serra” – anidride carbonica, metano e protossido di azoto. Aumento delle temperature, alterazione del regime delle precipitazioni, eventi estremi come trombe d’aria e uragani, ondate di calore e incendi boschivi sono solo le conseguenze più visibili del cambiamento climatico. Il più preoccupante, la siccità, è un fenomeno che interessa in particolar modo gli alberi che stanno pagando un prezzo troppo alto e la causa sono i nostri comportamenti: gli alberi, per sopravvivere, devono vincere una grande sfida.

La sfida degli alberi

Come possiamo aiutare le foreste e gli alberi a sopravvivere?

Ci vuole un cambio di rotta, senza se e senza ma. Il cambiamento parte i primis dalle istituzioni, dai governi, dagli organismi internazionali e sovranazionali: senza il loro intervento sarà pressoché impossibile limitare gli effetti dei cambiamenti climatici e della siccità. Servono leggi, regolamenti, incentivi, protezione delle foreste. Ma anche noi cittadini possiamo fare la nostra parte, cambiando le nostre abitudini di consumo, d’acquisto, il nostro regime alimentare, il modo di guardare, sentire e vivere la natura, i boschi e le foreste.

Piantare nuovi alberi e proteggere le foreste esistenti è uno dei modi migliori per combattere la crisi climatica, aiutare gli alberi a sopravvivere ai periodi di siccità e fermare la deforestazione.