Mondeox Spa

Dal 1993, Mondeox Spa – Asolo (TV) – produce con passione e impegno calzature high performance per i più importanti Brand outdoor e le più famose catene di distribuzione del segmento.

Un percorso di crescita nel nome della qualità e del miglior servizio, a fianco di partner tecnologici leader del settore come Vibram® e Gore®, che ha permesso a Mondeox Spa di affermarsi sul mercato internazionale, tanto da espandere i propri orizzonti produttivi prima in Romania del 2001, e poi in Ucraina dal 2007. Attualmente in entrambi i paesi Mondeox dispone di siti produttivi di proprietà, per un totale di 20.000mq.

I cambiamenti climatici legati al surriscaldamento globale, di cui sono diretta conseguenza anche fenomeni meteorologici estremi come la tempesta Vaia, un evento inimmaginabile fino a pochi anni fa nel nostro territorio, hanno spinto i vertici di Mondeox Spa a riflettere su quali iniziative concrete, una realtà industriale come questa, potesse rapidamente mettere in campo per dare un contributo alla salvaguardia del pianeta e del futuro delle prossime generazioni.

Il sostegno a WOWnature, che Mondeox Spa auspica di mantenere per molti anni, è uno dei primi passi che a partire da questo 2021 l’azienda veneta ha iniziato ad intraprendere nel nome della sostenibilità e della tutela ambientale.

Aree attive

“Ma ci saranno ancora degli innamorati che in una notte d’inverno si faranno trasportare su una slitta tirata da un generoso cavallo per la piana di Marcesina imbevuta di luce lunare? Se non ci fossero come sarebbe triste il mondo”, così scriveva Mario Rigoni Stern di questo luogo del cuore, da lui vissuto e raccontato. Sostieni quest’area colpita da Vaia e dal bostrico.

Enego

“Ma ci saranno ancora degli innamorati che in una notte d’inverno si faranno trasportare su una slitta tirata da un generoso cavallo per la piana di Marcesina imbevuta di luce lunare? Se non ci fossero come sarebbe triste il mondo”, così scriveva Mario Rigoni Stern di questo luogo del cuore, da lui vissuto e raccontato. Sostieni quest’area colpita da Vaia e dal bostrico.

Racconti WOW