Bosco Nico - Wownature
close

Nessun prodotto nel carrello.

Visita una foresta

Bosco Nico

Italia
Cessalto (TV)

La prima food forest del Veneto, una foresta permanente e aperta a tutta la comunità che fornirà specie edibili per l’uomo e per la fauna, 365 giorni all’anno.

Bosco Nico è un progetto di forestazione di un’area agricola che ha un duplice scopo: aumentare la superficie forestale del Veneto orientale e fornire un bosco per la produzione di alimenti di origine forestale come frutta e bacche selvatiche. Detto in altre parole: Bosco Nico è la prima food forest del Veneto, una foresta permanente e aperta a tutta la comunità che fornirà specie edibili per l’uomo e per la fauna, 365 giorni all’anno.

Bosco Nico nasce anche dall’esigenza di creare nuove aree verdi nella pianura veneta: la domanda di aree dove praticare attività legate all’uso ricreativo di boschi e foreste è aumentato nell’ultime decennio a fronte di una crescente percezione della scarsità di tali luoghi. La concentrazione della popolazione nei grandi centri urbani e la scarsa disponibilità di boschi di pianura sono i motivi principali legati all’aumento di questa domanda. Questo bosco si colloca in un contesto territoriale idoneo a mitigare l’impatto creato dalla cementificazione e dall’inquinamento; nasce nelle vicinanze del casello autostradale di Cessalto, ovvero a sud dell’area industriale immediatamente contigua all’autostrada, garantendo facile accesso e buona visibilità. Inoltre, data la presenza di “Bosco Olmé” nelle vicinanze, si è deciso di collocare Bosco Nico in continuità con il bosco esistente, al fine di rendere l’area boschiva più vasta.

Partner della foresta

Entra nel mondo di WOWnature

Iscriviti alla nostra newsletter per immergerti nella forestasi, imparare dalla natura e restare aggiornato sulla nostra iniziativa!

PRIVACY POLICY

I dati personali raccolti dal presente modulo sono trattati da Etifor srl nel rispetto del GDPR e verranno conservati esclusivamente ai fini dell’iniziativa WOWnature. I dati non verranno ceduti a terze parti e gli iscritti potranno esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili, mediante una comunicazione mail a privacy@etifor.com o cliccando sulla voce relativa alla cancellazione dal database contenuta i tutte le newsletter.