NSI

Perché abbiamo deciso di piantare 150 alberi in Val di Fiemme?
Perché prendersi cura delle persone significa anche prendersi cura dell’ambiente in cui vivono.

Per noi le persone sono importanti, il contributo che i nostri collaboratori danno alla crescita di NSI resterà unico e irripetibile e produrrà frutti che permarranno per sempre. Così abbiamo pensato ad un regalo duraturo che contribuisca silenziosamente a rendere migliore il nostro futuro, quello dei nostri figli, ma soprattutto quello del nostro paese.

Per questo, in occasione del compleanno, regaliamo ai nostri collaboratori un albero in Val di Fiemme: crediamo possa essere un pensiero che li accompagnerà nel corso dei prossimi anni, che li renderà protagonisti di un’azione molto più importante di qualsiasi altro oggetto materiale e che contribuisce a rendere il nostro pianeta migliore.
Perché “Chi pianta un albero pianta una speranza.” scrisse la poetessa Lucy Larcom.

L’attenzione che riserviamo alla cura delle relazioni si manifesta anche nella quotidianità del nostro lavoro, con i nostri clienti. Amiamo definirci digital enablers, cioè abilitatori di opportunità digitali: dal 2002 immaginiamo, progettiamo e realizziamo soluzioni informatiche che generano valore e utilità.
Il nostro motto è Think Outside the Box, perché vogliamo essere sempre innovativi per affrontare le sfide ignote del domani. E se tentare di salvaguardare l’ambiente in cui viviamo non è una sfida cosa può esserlo di più?

Viviamo immersi nel mondo digitale, passiamo le nostre giornate al PC, ma è importante rimanere ben radicati nel mondo reale, goderci il profumo degli alberi, regalarci passeggiate nella natura e vivere all’aria aperta.
E allora un gesto semplicissimo come piantare un seme nel terreno vuol essere il nostro miglior augurio in quest’anno di rinascita, per tornare a coltivare relazioni vere.

Aree attive

Val di Fiemme

Sostieni la Val di Fiemme, conosciuta in tutto il mondo per l’eccellenza e il pregio delle sue foreste e dei suoi abeti di risonanza utilizzati per gli strumenti musicali.

Racconti WOW