Sadesign

Sadesign è un’azienda di Trento specializzata nella creazione, produzione e distribuzione di gadget aziendali e merchandising personalizzato. Ogni anno realizza milioni di gadget per aziende che desiderano far ricordare il proprio brand.

Partendo dalla consapevolezza che ogni azienda, piccola o grande che sia, ha un impatto sull’ambiente, Sadesign si è posta una sfida da portare avanti ogni giorno: saper dare un’alternativa ecologica al classico articolo promozionale selezionando e proponendo gadget personalizzati quanto più possibile sostenibili.

Questa sfida prevede non solo che il prodotto offerto possa essere sostenibile, ma anche che tutti i processi, lo stile e la filosofia di lavoro dell’azienda abbraccino questa sensibilità.

Piantando alberi con WOWnature Sadesign ha voluto fare qualcosa in più e coinvolgere i propri clienti in un progetto a favore dell’ambiente.

Il desiderio è che scegliere Sadesign possa voler dire anche fare una scelta etica e contribuire alla nascita di un bosco che farà bene al nostro pianeta e a tutti noi.

Aree attive

Sostieni la Val di Fiemme per far tornare a risplendere questi luoghi, da sempre generosi nell’accogliere sciatori, escursionisti e visitatori: contribuisci a ripiantare le foreste, motore dell’economia e delle popolazioni locali, aiutando la natura – colpita da Vaia e dal bostrico – a rinascere.

Val di Fiemme

Sostieni la Val di Fiemme per far tornare a risplendere questi luoghi, da sempre generosi nell’accogliere sciatori, escursionisti e visitatori: contribuisci a ripiantare le foreste, motore dell’economia e delle popolazioni locali, aiutando la natura – colpita da Vaia e dal bostrico – a rinascere.

“Ma ci saranno ancora degli innamorati che in una notte d’inverno si faranno trasportare su una slitta tirata da un generoso cavallo per la piana di Marcesina imbevuta di luce lunare? Se non ci fossero come sarebbe triste il mondo”, così scriveva Mario Rigoni Stern di questo luogo del cuore, da lui vissuto e raccontato. Sostieni quest’area colpita da Vaia e dal bostrico.

Enego

“Ma ci saranno ancora degli innamorati che in una notte d’inverno si faranno trasportare su una slitta tirata da un generoso cavallo per la piana di Marcesina imbevuta di luce lunare? Se non ci fossero come sarebbe triste il mondo”, così scriveva Mario Rigoni Stern di questo luogo del cuore, da lui vissuto e raccontato. Sostieni quest’area colpita da Vaia e dal bostrico.

Racconti WOW