Bosco San Lio

DESCRIZIONE DELL'AREA

“Un bosco per l’aria, per l’acqua, per la terra, per ricucire il territorio ad una comunità che lo ha abbandonato per troppo tempo. Un progetto che parte da una contrada e guarda oltre, per cercare ciò che di bello avviene nelle nostre campagne.”

Il Bosco San Lio è tutto questo e molto di più. Situato all’estremo Nord della provincia di Siracusa, in un territorio collinare all’interno della contrada San Lio, a Carlentini, questo bosco verrà ampliato ricoprendo dei terreni con una lunga storia agricola: antropizzati già all’epoca dei greci, sono stati impiegati nel corso degli ultimi secoli e fino a quattro decenni fa per la produzione di mandorle, uva da vino ed olio. Ma da quando l’impiego agricolo si è ridotto fino a fermarsi, non c’è stato un ripristino spontaneo del bosco, poiché l’area, non distante dal paese di Lentini, è soggetta ad immancabili incendi stagionali ed una intensa attività di pastorizia.

Gli obiettivi del progetto di riforestazione del Bosco San Lio sono molteplici: prevenzione dagli incendi con sfalci annuali e fasce taglia fuoco, chiusura dei confini con reti per animali da pascolo, creazione di sentieri, percorsi per sportivi, appassionati, famiglie e bambini ma anche servizi igienici, aree agricampeggio, attività per l’infanzia come asilo e doposcuola nel bosco. Con questo progetto vogliamo rafforzare il legame tra il territorio e la comunità, in modo che siano i cittadini, i residenti e chiunque frequenti il Bosco San Lio a diventare responsabili di questo bosco.

PROSSIMI IMPIANTI

Il prossimo impianto è previsto per l’autunno del 2022.

Partner:

Racconti WOW

leggi gli ultimi articoli

Racconti WOW

leggi gli ultimi articoli

Come stanno le vostre piantine in Val di Fiemme?

World Snow Day 2022. Che cosa si festeggia?