Giornata mondiale del turismo 2022 - Wownature
close

Nessun prodotto nel carrello.

Giornata mondiale del turismo 2022

Il 27 settembre è la Giornata Mondiale del Turismo. Un’occasione dedicata al valore del settore turistico e dei suoi contributi sul piano sociale, culturale, economico e anche politico di ogni paese. Per noi di WOWnature, il turismo è un viaggio, uno scambio, un’avventura, alla scoperta di luoghi vicini e lontani.
Turismo sostenibile bici

La meta perfetta forse non esiste, ma tutti portiamo nel cuore dei posti speciali collegati a esperienze e ricordi positivi. Dal primo viaggio all’estero, alle scampagnate con i genitori nel fine settimana, fare turismo ci regala qualcosa ogni volta che ci spostiamo da casa. Tra le destinazioni possibili, la natura fa quasi sempre da cornice, ma perché non sceglierla come protagonista assoluta? Sempre più persone preferiscono staccare la spina in mezzo al verde per rallentare i ritmi della quotidianità e ritrovare un po’ di pace. È quello che spesso viene definito turismo naturalistico: un modo per visitare posti nuovi, valorizzando il territorio attraverso le sue bellezze naturali.

Visita le foreste

Il nostro ideale di natura comprende per forza di cose una foresta, ma non parliamo sempre e solo di montagna. Pensiamo alle pinete che ombreggiano le coste, ai parchi naturali attorno a laghi e fiumi, oppure alle oasi vicino ai centri cittadini di pianura. Sono diversi ecosistemi che offrono esperienze uniche, tutte da scoprire.
Infatti, se sei alla ricerca di aree verdi in cui passare i tuoi momenti liberi, abbiamo quello che fa per te: le “aree visita” di WOWnature. Si tratta di boschi, foreste e pinete con cui abbiamo collaborato nel corso degli anni e che portiamo sempre nei nostri ricordi più belli. Per noi, ogni albero ha un valore immenso e vorremmo che più persone possibile possano imparare ad apprezzarlo allo stesso modo.

Passeggiare_foresta

Cosa fare in foresta

Come abbiamo detto, ogni ecosistema offre esperienze uniche, quindi dovremmo imparare a conoscere le foreste, per scegliere la più adatta a ogni nostra passione: sport, storia, botanica, meditazione, ogni area cela delle sorprese, che vanno preservate. In Val Camonica, le foreste nascondono uno dei più importanti complessi di incisioni rupestri d’Europa, tanto da meritarsi il nome di Valle dei Segni. Spostandosi nelle gloriose terre siciliane, troviamo Saja, un laboratorio di sperimentazione tra tecniche antiche e nuove di permacultura, agricoltura naturale, educazione e autocostruzione. Salendo verso il Trentino, una foresta si è fusa con l’arte dando vita ad Arte Sella, dove le opere sembrano quasi essere parte della natura stessa. Per tornare indietro nel tempo, Bosco Nordio è un gioiello naturale incastonato nella laguna veneta, un bosco millenario che ci mostra come dovevano essere i boschi in antichità. Per chi ama passeggiare sentendo il rumore del mare, c’è Bosco Canoro, sulla costa Adriatica di Bibione. Le attività sono innumerevoli: escursioni, visite culturali e artistiche, corsi di educazione ambientale, sport all’aria aperta. La natura soddisfa le esigenze di tutti, ma proprio tutti!

I turisti e la natura 

Non è solo la natura a regalare un’esperienza positiva, ma anche i visitatori e i turisti possono contribuire a migliorare l’ambiente che visitano. Sempre più persone sono pronte a cambiare le loro abitudini di viaggio per essere più sostenibili: non solo limitando i propri impatti negativi, ma supportando le comunità locali e l’ambiente in cui vivono in un’ottica di turismo rigenerativo. Per esempio, questo è successo in Alta Badia, dove cittadini, ospiti e imprese hanno deciso di prendersi cura di un bosco devastato dalla tempesta Vaia, dando vita ad una Food Forest. Oggi, è possibile visitare l’area e scoprire le specie spontanee edibili grazie a pannelli informativi disposti lungo il percorso.

Diventa anche tu un turista responsabile seguendo queste semplici regole: 

  1. Viaggia in bassa stagione
  2. Scegli mezzi a basso impatto
  3. Pianifica in anticipo 
  4. Informati bene
  5. Prenditi il giusto tempo
  6. Scopri territori unici, facendo attenzione a preservarli
  7. Assapora la cucina locale
  8. Supporta l’economia del luogo
  9. Minimizza e ottimizza gli sprechi

CONDIVIDI

Altri articoli

Entra nel mondo di WOWnature

Iscriviti alla nostra newsletter per immergerti nella forestasi, imparare dalla natura e restare aggiornato sulla nostra iniziativa!

PRIVACY POLICY

I dati personali raccolti dal presente modulo sono trattati da Etifor srl nel rispetto del GDPR e verranno conservati esclusivamente ai fini dell’iniziativa WOWnature. I dati non verranno ceduti a terze parti e gli iscritti potranno esercitare i diritti di cui agli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 679/2016, ove applicabili, mediante una comunicazione mail a privacy@etifor.com o cliccando sulla voce relativa alla cancellazione dal database contenuta i tutte le newsletter.